Concorso nazionale “La vita ai tempi del Coronavirus”: tutti i vincitori di Unitre Arvalia

Si è concluso il concorso nazionale Unitre “La vita ai tempi del Coronavirus”… con una gradita sorpresa: la sede di Roma Arvalia ha fatto incetta di premi!

Raccontiamo come è andata. La pandemia ha cambiato il nostro modo di stare insieme, ma l’iniziale spaesamento si è ben presto trasformato nella ricerca di un’alternativa, per continuare ad imparare e stare vicini. Ecco allora che sono nate le lezioni in streaming e le iniziative a distanza, come il concorso “La vita ai tempi del Coronavirus”. In tutta Italia sono state presentate circa 650 opere creative e tra queste sono state premiate 51 poesie e racconti, 53 opere pittoriche, 12 fotografie in bianco e nero, 40 a colori e 17 video brevi. Di esse, ben cinque sono state realizzate da studenti di Unitre Arvalia.

Nella sezione “Poesia” è stato premiato Massimo Di Lelio, con la sua opera Na fotografia. Flora Rango è invece l’autrice di Covid pasticcione e combina guai, premiato nella sezione “Racconto breve”.

 

(clicca sull'immagine per leggere la poesia di Massimo Di Lelio)

(clicca sull'immagine per leggere la poesia di Massimo Di Lelio)

 
(clicca sull'immagine per leggere il racconto di Flora Rango)

(clicca sull'immagine per leggere il racconto di Flora Rango)

 

La sezione “Fotografia a colori” ha premiato gli scatti di Daniela Nobilia (All’angolo) e Massimo Di Lelio (Stand-by).

 

(clicca sull'immagine per vedere lo scatto di Daniela Nobilia)

(clicca sull'immagine per vedere lo scatto di Daniela Nobilia)

 
(clicca sull'immagine per vedere lo scatto di Massimo Di Lelio)

(clicca sull'immagine per vedere lo scatto di Massimo Di Lelio)

 

Infine, la sezione “Video breve” ha premiato Alba Taglietti, con il corto Garbatella e dintorni in tempo di Coronavirus, che è stato pubblicato sul portale nazionale Unitre.

 

 

La selezione delle opere vincitrici è visibile sul portale nazionale Unitre ed è stata raccolta in un libro, “La vita ai tempi del Coronavirus”, a cura di Liliana Borghetto, consigliere nazionale Unitre. Il libro è disponibile sul web in edizione sfogliabile e stampabile. Nel libro si parla di speranza, malinconia, rabbia e sofferenza, ma anche gioia, per la riscoperta del valore delle piccole cose e la scoperta di nuove abitudini e stili di vita. Tutti i partecipanti riceveranno degli attestati di partecipazione su pergamena, che saranno consegnati in presenza non appena le condizioni lo renderanno possibile.